lunedì 1 dicembre 2014

Thank You

Sono ancora scioccata da:

  • i metodi violenti con cui si penetra il tacchino per condirlo
  • la spaventosa grandezza del tacchino stesso
  • il metodo "easy buffet" (il termine l'ho creato io) per servirlo. Come si può mangiare kili e kili di carne semplicemente mettendo in mezzo al tavolo carne, piatti e posate e servirti da solo? Damn American style!
Però, però, però .... ho festeggiato il mio primo vero Thanksgiving!!!!
Volevo quasi travestirmi da pellegrina ma poi mi son ricordata che gli americani, se t'incostumi in giorni che non sono Halloween, ti guardano con aria di sufficienza abbastanza inquietante e ho preferito evitare.
La prelibatezza del brodino per condire il tacchino me lo sogno ancora la notte e mi sveglio con la bava sulla bocca manco fossi un lupo affamato davanti a un capriolo gigante.
Ho scoperto che se si festeggia il Thanksgiving con gli amici e non con i parenti,la carrellata dei ringraziamenti che solitamente vediamo nei film non si può fare perché si tratta di una tradizione prettamente familiare. Scoperto ciò, ho accantonato la mia voglia smisurata di ringraziare mezzo mondo per la mia prima volta al mio primo Thanksgiving.
Ma sono tornata a casa scodinzolante, felice di aver annusato un'altra cultura e di aver conosciuto un sacco di persone davvero deliziose, ... come quel buon sughino del tacchino ., mmmm ... booono.
Argh!



21 commenti:

  1. Grande! *.*
    Io per il thanksgiving avrei tanto voluto essere in Ameriva Q.Q___ un sogno...però magari per l'anno prossimo ci si organizza xD Ho sempre adorato queste feste da veri patriottici USA! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io!!!! Amo le feste "estere": Halloween, St. Patrick's Day e anche il Thanksgiving :)))

      Elimina
    2. Ragazze, dopo che provate anche il sughino sopra il tacchino ne sarete totalmente dipendenti!!!!
      Dio, sto sbavando ancora adesso ... SLURP!

      Elimina
  2. Io mai festeggiato... sarebbe da andare in America a vedere cosa combinano di squisitamente zozzo!!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho festeggiato qui con dei californiani amici miei, ma sarebbe ancora più figo andare lì a vedere che succede davvero. :-D

      Elimina
    2. Sicuramente ti sei divertita al massimo... ma nella patria del junk food sarebbe il top^^

      Moz-

      Elimina
  3. ma sei andata a trovare i padri pellegrini ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah no, ho festeggiato qui con alcuni californiani. :-)
      MyP

      Elimina
  4. ...io ho ringraziato...
    ma avrei pregato per una torta di zucca, è buona?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti deve piacere la zucca come dolce. La zucca già da sola è molto dolce .. in una torta beh, diciamo che ho preferito il mio tiramisù! :-D
      MyP

      Elimina
  5. per un attimo ho pensato te fossi negli Usa, per due attimi t'ho invidiato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, sarebbe stato ancora più fico!!! :-D
      MyP

      Elimina
  6. Passare il Thanksgiving in America dev'essere una cosa stupenda! Vorrei tanto passarne uno pure io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però è stato divertente viverlo anche qui. Vero che ero in Italia però era una casa di californiani che amano le loro tradizioni.
      E' stato davvero carino e divertente! :-D
      MyP

      Elimina
    2. anche io, come Pam, pagherei per festeggiare il Thanksgiving in America! Figata!
      Sai che non sapevo si potesse festeggiare solo con i parenti? :D

      Elimina
  7. ..forse a Man vs. Food su Fine Living ho assistito a spettacoli del genere... e il tacchino se lo magnava uno solo!!! (con tutto il brodino..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo 8/9 kili di tacchino ancora cammina il poverino???? :-D
      MyP

      Elimina
  8. Quanto vorrei provarlo anche ioooo >____<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato troppo bello. Comincia a conoscere qualche americano e il resto verrà da se! :-D
      MyP

      Elimina
    2. Più facile a dirsi che a farsi mi sa XD

      Elimina

So what?